IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Poker: Zumbini offre una nuova visione con “Il Nuovo Poker”

 


poker

“Il poker non è più quello di una volta. Il vecchio poker era passivo e attendista, un gioco basato principalmente su buone carte di partenza. Oggi invece il Texas Hold’Em è un gioco ricco di azione dove per vincere serve tanta abilità. Questo libro aiuta a vedere il gioco sotto un’altra prospettiva.” Parola di Flavio “Zumbinipedia” Zumbini. Ecco quindi un manuale diverso dagli altri, che offre agli appassionati una visione moderna  del gioco d’azzardo, con un nome che è tutto un programma: Il Nuovo Poker.

Due anni di lavoro, e le cinquemila copie della prima tiratura sono andate a ruba in tre settimane. Un grande risultato per le fatiche di Flavio Ferrari Zumbini, giocatore professionista di poker e attuale Pro di Glaming Poker, che parla così della sua opera:

“L’idea di scrivere questo testo parte da lontano, e per scrivere un libro di questa portata ho dovuto studiare tanto,  raccogliendo tutti i materiali possibili sul poker, anche sui siti inglesi. La passione è stata la mia grande compagna durante questo viaggio durato due anni, ma devo ringraziare anche i diversi collaboratori che mi hanno aiutato a concludere questo lavoro.”

Nel libro, il “professore” del poker italiano si rivolge ai suoi lettori: “Tanti consigli o giocate che sembravano giusti sono rapidamente diventati sbagliati. Molto sbagliati. Giocare chiusi in attesa di carte forti è diventata una strategia perdente. Il gioco è bello perché non sempre vince la mano migliore di partenza. La via del successo passa oggi attraverso l’aggressività. Vincere senza girare le carte è un’arma potente e necessaria. Questo gioco non è più vissuto in “ore di noia e attimi di terrore”, bensì si cerca di costruire piccoli vantaggi ripetuti nel tempo. E basta con i tanti, vecchi libri che sembrano fermi all’epoca in cui si puntavano orologi d’oro e si ricevevano pallottole! Raccontano un gioco che non esiste più. Con questo libro, fondato sulla lunga esperienza mia e di altri giocatori che hanno prestato la loro prestigiosa collaborazione, vogliamo guidarvi nel mondo del Nuovo Poker. Spiegheremo punto per punto perché, dove, cosa, quanto e quando giocare. Ma soprattutto come giocare e vincere, servendosi della matematica e della psicologia.” Dopo “Il Nuovo Poker”, assicura Zumbini, verrà voglia di giocare contro chi ha letto troppi vecchi libri, per prendere atto della grande differenza stilistica.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*