IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Svuotavano i conti di ignari utenti per giocare al poker online

 


Amavano giocare al poker texas hold’em, peccato che lo facessero con il denaro degli altri.

Due ragazzi di Pavia erano riusciti a mettere in atto un frode online attraverso il meccanismo del phishing. Svuotavano così i conti di alcuni malcapitati, facevano transitare il denaro attraverso dei conti postepay di ignare vittime per poi trasferire interamente le somme su conti di betting online.

Attraverso una denuncia partita da un ragazza di Pescara che si è vista svuotare la propria carta ricaricabile di 600€, la Polizia Postale, dopo i dovuti accertamenti e la comprensione del meccanismo, sono risaliti ai due furbetti.

La frode informatica si consumava attraverso un meccanismo già rodato, uno dei giovani autori della truffa aveva infatti già dei precedenti penali per truffe analoghe.

Il meccanismo era semplice ma ingegnoso: Venivano prelevate somme di denaro da conti di acquirenti Ebay. Gli ignari acquirenti si vedevano svuotare le postepay per l’acquisto di oggetti esposti su ebay, il denaro passava così nei conti di altri utenti fino ad essere trasferito in conti di società di scommesse straniere.

I due ragazzi nelle cui tasche erano finiti i soldi, facevano tutto questo per giocare alle scommesse sportive e al poker online.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*