IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Eliminare il poker live con un emendamento

 


Nel bene o nel male, il poker attira a se spesso parecchie attenzioni. Con l’ultimo decreto fiscale, erano stati introdotti degli articoli per disciplinare finalmente il poker live.

E’ da tanto infatti che si attende una regolamentazione anche del live, per eliminare questa netta disparità con l’ online, già partito, regolarizzato e legalizzato da tempo.

A voler invece rovinare i piani di cui sopra è intervenuto l’onorevole Stefano Di Lillo, presentando un emendamento che prevede l’abrogazione della Legge che appunto dovrebbe regolamentarne il settore.

Lo stesso motiva l’azione ricordando che si tratta di un gioco molto pericoloso a livello sociale, anche se autorizzato, regolamentato e controllato in specifici ambienti.

A noi appare davvero una decisione in controtendenza, meglio un gioco sicuro, pulito e con regole precise, che un’attività svolta illegalmente.
Siamo sicuri che questo emendamento non verrà di certo approvato, anche perché dal poker live potrebbero essere creati e rinnovati posti di lavoro.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*