IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Bingo, ecco quali sono le tre versioni più importanti

 


Il bingo live e quello online stanno prendendo piede anche in Italia, nonostante comunque i livelli di gioco non tocchino certamente quelli di altre nazioni, come ad esempio il Regno Unito.

Sono ben tre le tipologie di bingo che ci potremmo trovare di fronte nella maggior parte dei casi: stiamo facendo riferimento a tutte quelle partite caratterizzate da jackpot progressivi, ma anche il bingo a 90 biglie e, infine, il bingo a 75 biglie.

La prima categoria, ovvero il bingo a jackpot progressivo, si caratterizza per avere un medesimo meccanismo rispetto a tutti quei giochi d’azzardo che sfruttano un montepremi che aumentano pian piano: quindi, il jackpot sale ogni volta che si gioca fino al momento in cui non viene vinto.

In quest’ultimo caso, poi, il montepremi può essere portato a zero oppure ripartire da una quota individuata dalla poker room stessa. Piuttosto frequentemente capita che gli utenti debbano sbloccare dei jackpot entro un determinato quantitativo di chiamate.

Il bingo a 90 biglie è quello più diffuso in Italia

Il bingo a 90 biglie si caratterizza per essere la tipologia maggiormente diffusa sul territorio italiano: i giocatori possono trionfare solo con la cinquina (ovvero nel momento in cui vengono chiamati tutti i numeri che compongono una riga), oppure con due cinquine o con tutta la cartella.

Nella versione del bingo a 75 biglie, invece, i numeri complessivamente sono 24: si tratta di un gioco che ricorda da molto vicino la versione a 90 biglie, ma mette a disposizione dei giocatori una più alta probabilità di vincere, dal momento che sono valide sia le combinazioni disposte in verticale che quelle in orizzontale, ma pure quelle in diagonale.

 
You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

*