IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Cash Game in Italia, tanti pesci in circolazione

 


Tra breve tempo, anche in Italia sarà possibile giocare al poker cash game. Certo, sarà solo una novità Italiana, i più esperti sanno bene che da tempo è possibile giocare al cash nelle poker rooms .com

Forse qualcuno, in questo modo, si deciderà ad abbandonare le sale straniere e passarà a quelle AAMS, qualche altro, magari per abitudine, o più probabilmente per convenienza, continuerà a giocare nei .com

E’ risaputo infatti che le sale da poker non AAMS sono generalmente, oltre che più frequentate e piene di tornei e promozioni migliori, anche più convenienti in termini di rake, o fee d’ingresso.
Ed allora dove potrebbe nascondersi la convenienza di giocare nei tavoli cash italiani?

Semplice, nella presenza di tanti pesci, ovvero in quei giocatori che forti della loro inesperienza regaleranno denaro a chi già da tempo gioca periodicamente al poker cash game.
Lo stesso campione di Gioco Digitale, Max Pescatori, sottolinea come giocare il cash game è molto diverso da giocare i tornei o i sit and go. Le strategie sono differenti.

Nei tornei i bui aumentano costantemente, e ad un certo punto mettono pressione, la strategia cambia ed il gioco al tavolo cambia, i rilanci si fanno più consistenti e spesso si va all-in. Nel cash invece, i bui rimangono fissi e più giocatori dunque entrano in gioco, i rilanci sono più aggressivi sempre, anche 4-6 volte il big blind. Il gioco è spesso loose e se non si presta particolare attenzione si rischia di perdere molto, ma non chips, bensì soldi veri.

Ai tavoli cash ci si siede con soldi veri e non con chips, come avviene nei tornei dopo aver pagato un buy-in. Ciò vuol dire che se si perde un all-in, si perde tutto il denaro portato al tavolo. Ma dato che immediatamente si potrà ricaricare rimanendo seduto allo stesso tavolo, il rischio di perdere somme considerevoli andando in tilt è molto elevato. Diviene quindi importante una corretta gestione del bankroll.

Tanti Italiani giocano ormai costantemente al poker, il loro livello di gioco è cresciuto molto rispetto a due tre anni addietro, ma una parte di essi ha giocato solo tornei e mai tavoli cash.
Questi sono quelli che rischiano di più. Una certa strategia per i sit non è utilizzabile anche per il cash.
Ma sebbene ciò sembri scontato, in realtà non tutti ne hanno piena coscienza.

Ed allora, questi saranno, accanto ovviamente agli inesperti e ai neofiti, i giocatori che molto probabilmente perderanno più di altri
Quindi, i tavoli Italiani, almeno per i primi tempi, potrebbero risultare parecchio remunerativi per saprà cogliere l’occasione.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*