IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Poker, in Cina dei bambini giocano tornei high stakes all’asilo

 


In tutto il mondo succedono certamente tante cose strane e si verificano diverse situazioni particolari, ma questa, riguardante il poker, lascia davvero senza parole.

Questa incredibile storia arriva dal continente asiatico e, in modo particolare, dalla Cina: un bambino di soli quattro anni (ricordatevi l’età..) è stato scoperto con ben 20 mila Yuan nascosti nel suo zaino.

Più di 20 mila yen nascosti nello zaino di scuola

Fin qui, quasi nulla di strano: nel momento in cui, però, il bambino ha raccontato alla maestra di come abbia rubato quei soldi alla madre per poterli scommettere in una reale partita di poker da svolgere con i compagni dell’asilo, allora sono tutti rimasti a bocca aperta.

L’incredibile notizia arriva direttamente da Shaoyang, un paesino che si trova in provincia di Hunan: un bambino di soli 4 anni che gioca insieme ai suoi piccoli compagni a poker, scommettendo cifre importanti (basti pensare che 20 mila Yuan corrispondono a circa 2350 euro).

La madre progettava un futuro da star per il figlio?

Sembra che la madre abbia già tentato di giustificare il fatto, raccontando come avesse dimenticato erroneamente tale ammontare di denaro a casa, lasciandolo incustodito, a portata di “bambino”. In realtà, però, i sospetti che abbia appositamente lasciato la somma di denaro per permettere al figlio di dare vita a queste partite High Stakes, crescono ogni ora di più.

Senza ombra di dubbio, per il momento bisogna anche verificare la notizia, anche se il fatto che sia stata diffusa da China News e, successivamente, anche da un gran numero di portali e siti web del Vecchio Continente, lascia pensare come tale fonte sia molto vicina alla verità.

Ad ogni modo, sono in tanti a sostenere come il poker debba essere insegnato anche ai bambini, addirittura nelle scuole: nel mondo del poker, ormai, non bisogna sorprendersi più..

 
You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

*