IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Gestione del bankroll nel poker texas hold’em online

 


Il bankroll management, o più semplicemente la gestione del denaro, è per i giocatori di poker, sia online che live, uno dei concetti più importanti, anche se allo stesso tempo parecchio sottovalutato da tanti giocatori che si approcciano per la prima volta al gioco.

Imparare a gestire correttamente il proprio denaro è essenziale, sia per non compromettere la propria carriera pokeristica, sia per evitare di subire perdite che non possono essere sopportate.

Bisogna comprendere due punti fondamentali:

1. Il denaro che si utilizzerà per giocare al poker, dovrà essere tenuto separato e distinto da altri conti. Mai mischiare il denaro del conto gioco, con il denaro da utilizzare per la vita di tutti i giorni.

Quando si sceglie di giocare professionalmente, la prima cosa che fa un giocatore che intende iniziare la propria carriera, consiste nel depositare una certa somma di denaro. Questo denaro deve servire esclusivamente per giocare al poker, e deve corrispondere ad una quantità che può essere persa “senza troppi rimpianti”, o quantomento non in grado di compromettere le spese da sostenere per la vita di tutti i giorni.

In breve, mai intaccare quella parte del reddito che serve ad esempio per pagare le utenze domestiche, la rata dell’auto o del mutuo, per fare la spesa, ecc ecc.

2. Il secondo punto fondamentale consiste nell’affrontare sempre limiti sostenibili e nel non rischiare tutto il proprio capitale in poche mani o tornei.
Vi capiterà di perdere ripetutamente, o per medio-lunghi periodi di tempo, anche giocando alla perfezione e senza sbavature, questo è causato dalla varianza negativa. Di conseguenza, meglio rischiare solamente una piccola parte per volta del proprio capitale, invece di investirlo in poche mani, o addirittura in una singola partita (torneo o sit and go).

Affrontando il poker in questo modo, molto probabilmente il vostro capitale aumenterà durante i periodi positivi, e si eroderà durante quelli negativi, ma difficilmente si ridurrà a zero.
In linea di massima, è sempre meglio sedersi ad un tavolo di cash game ( o affrontando un torneo) avendo la possibilità di giocare almeno 20-30 buy-in per i limiti più bassi, 40-50 buy-in per i limiti più alti.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*