IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Regole generali per una 3bet pre flop cash game

 


Una delle regole fondamentali per giocare un buon poker consiste nel non dare punti di riferimento agli avversari: Se mani simili si giocano sempre allo stesso modo, anche un giocatore meno attento sarà in grado di prenderci le misure ed agire di conseguenza. Quindi, mai essere troppo scontati.

Ad esempio, se con AA, KK, QQ, AK si rilancia sempre, e con le altre mani, o si folda, o si entra in gioco con un call, nulla di strano che dopo qualche giro, la maggior parte degli avversari capirà quando rilanciarvi, o quando foldare, con l’intevitabile conseguenza di non massimizzare le mani buone, e di ritrovarsi veramente in difficoltà negli altri casi.

Attenzione però, la soluzione al problema non è certamente giocare a casaccio o senza una logica, bisogna comunque sempre seguire delle regole ed adottare una strategia.

La seconda regola fondamentale consiste nel non mostrare mai debolezza e non diventare dei call station, ovvero, giocatori che si limitano ad entrare in gioco solo con il call. Si entra nella mano con un raise.
La regola standard è di un rilancio pari a tre volte il big blind, chiamato anche 3bet: Ad esempio, se il grande buio è di 1€, si rilancia x3, ecco perché 3bet, quindi si puntano 3€.

In questo modo non si danno punti di riferimento: Possiamo avere AA, come 22, oppure 7-8 suited!

Oltre a questo, una 3bet serve ad entrare in gioco in modo aggressivo, ma senza aumentare eccessivamente il piatto. Con un raise più forte si rischierebbe di incrementare troppo il piatto, soprattutto nell’ipotesi di un contro-rilancio alla 3bet iniziale.

Per ogni giocatore che entra nella mano con un call (ha limpato), si deve aggiungere un +1 al raise, Ad esempio, riprendendo il caso sopra, se un solo giocatore prima di noi entra in gioco, il raise deve essere di x3 + 1, quindi, con grande buio di 1€, il raise è di 4€. Se invece entrano nella mano 2 giocatori, alla 3bet si somma +2

Adesso ci si potrebbe chiedere cosa fare nell’ipotesi di un raise proveniente da un avversario seduto prima di noi: In questo caso, in base alle carte in mano, o si folda, oppure si contro-rilancia. In alcune ipotesi (ad esempio una coppia bassa), potrebbe anche essere conveniente chiamare per vedere il flop.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*