IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

I diversi tipi di Progetti (draw) nel poker

 


Si parla di Draw, ovvero di progetto, quando il giocatore (con l’utilizzo di una o entrambe le carte in mano e quelle presenti sul board) non ha ancora un punto compiuto, ma solo la possibilità di realizzarne uno.

Vediamo allora quali sono i diversi tipi di progetto:

Progetto di scala bilaterale (Open-Ended Straight Draw)

Si ha un progetto di scala bilaterale quando considerando le carte comuni e quelle personali si posseggono 4 carte in sequenza.
Ad esempio
In mano 10 – J
Sul board K – Q – 5
Il giocatore utilizzando le due carte comuni 10 – J, e le due sul board K – Q, ha un progetto di scala bilaterale, cioè un progetto apero da entrambi i lati 10 – J – Q – K
Questo vuol dire che la scala potrebbe chiudersi sia con uno dei quattro assi A che con uno dei quattro 9 presenti nel mazzo.

Il progetto bilaterale si presenta a volte anche con l’utilizzo di una sola carta personale
In mano J – 2
sul board 10 – 9 – Q
Il progetto si compone di 9 – 10 – J – Q

Gutshot (scala ad incastro)

Si parla di scala ad incastro quando per completare la scala si può utilizzare una sola carta.
Ad esempio
in mano K – J
sul board 9 – 10 – 3

Nell’esempio, per completare la scala il giocatore ha bisogno solo della donna (Q), qualsiasi altra carta non farebbe chiudere il progetto.
Di norma un Gutshot non viene quasi mai considerato un progetto giocabile. Le odds, cioè le carte che danno la possibilità di chiudere il progetto sono davvero poche.
Nel mazzo, di Q ne sono presenti solamente 4

Double Gutshot

Si parla di doppio Gutshot quando in termini di probabilità è come se si possedesse un progetto di scala bilaterale. Si parla di progetto di scala bilaterale solamente quando si possiedono 4 carte in sequenza. La scala si può quindi chiudere utilizzando una carta da entrambi i lati della sequenza.
Il doppio Gutshot è diverso dal progetto di scala bilaterale, ma in realtà le odds sono identiche.
8 carte sono disponibili per completare un progetto di scala, 8 carte sono disponibili per completare uno dei due Gutshot, 4 per uno e 4 per l’altro.

Vediamone un esempio:
in mano 9 – 10
sul board Q – 8 – 6
Il giocatore chiude la scala o con un J oppure con un 7, in totale 8 carte a disposizione, la 4 carte “J” e le 4 carte “7”
Se al posto del 6 ad esempio, il board era composto da Q – 8 -5, il giocatore avrebbe posseduto un singolo Gutshot, cioè una semplice scala ad incastro.

Progetto di colore (flush draw)

Il progetto di colore è uno dei progetti che si presentano più di frequente. Basta possedere 4 carte dello stesso seme, considerando ovviamente le carte comuni e quelle personali.

Un progetto di colore può quindi essere composto da due carte personali e due community cards, oppure una carta personale e 3 carte comuni.
Non è necessario che le carte che formano il progetto siano in sequenza, sono sufficienti 4 carte dello stesso seme.

Esempio 1
in mano K cuori – 5 cuori
sul board 7 cuori – 9 cuori – A fiori

Esempio 2
in mano A cuori – 7 picche
sul board J cuori – 3 cuori – 9 cuori

Combinazioni di più progetti

Nel poker Texas hold’em grazie alle carte comuni è possibile trovarsi con una mano che presenta più progetti contemporaneamente, uno dei più frequenti è ad esempio il progetto di scala bilaterale e di colore, oppure il progetto di colore con il Gutshot

Si tratta di mani molto forti, benchè non si abbia comunque nessun punto chiuso. La forza dipende infatti dalle tante carte possibili che tra il turn e il river possono far chiudere uno dei progetti posseduti.

Considerate ad esempio un progetto di scala bilaterale e di colore
in mano Q cuori – K cuori
sul board J cuori – 10 cuori – 7 fiori
Le carte che permettono di chiudere il punto sono 8 (per la scala) +7 (per il colore), senza considerare che anche un K o una Q potrebbero dare una buona coppia.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*